Cosa leggo con il tè?

Una selezione di tè e i libri perfetti con cui i reading hunters possono accompagnarli

Un reading hunter può immaginare poche cose migliori del fantastico rito rilassante di leggere un buon libro con un’ottima e fumante tazza di tè.

Tè nero

Il tè nero è una delle varianti più conosciute e si distingue per il processo di lavorazione che prevede una macerazione, essicazione, fermentazione e poi un’ulteriore essiccazione, questo gli permette di acquisire tutte le sue proprietà, tra cui un aroma intenso e benefici come migliorare la concentrazione grazie a caratteristiche simili a quelle della caffeina. Per questo motivo a una tazza di intenso tè nero associamo il libro 13 cose che non hanno senso di Michael Brooks.

Romanzo che mostra13 enigmi che hanno messo in difficoltà la comunità scientifica perché non svelati, troppo inquietanti o perché potrebbero avere una potenzialità distruttiva rispetto alla visione del mondo a cui siamo abituati.

Tè agli agrumi

Il tè agli agrumi è solitamente caratterizzato da un melange di aromi di arancia, limone e a volte mandarino, ottimo da bere anche freddo. Anche se sei in un’altra stanza, riconosci l’inconfondibile essenza, per questo il romanzo da accompagnare è Il profumo delle foglie di limone di Clara Sanchez.

Sandra è una trentenne in crisi che ha cercato rifugio sotto il sole della Spagna. La vita l’ha messa alla prova, ma le permette anche di incontrare una coppia di amabili vecchietti, i nonni che non ha mai avuto; o almeno così credevano fino a quando, sui due, non scopre una verità che non si aspettava e che potrebbe metterla in pericolo.

Tè verde

Il tè verde si differenzia da quello nero perché non ha nessun processo di fermentazione o ossidazione. Per questo motivo si contraddistingue grazie a un sapore più raffinato da accompagnare a un romanzo elegante come il suo aroma: Al di quà del paradiso di Francis Scott Fitzgerald.

Romanzo d’esordio del famoso scrittore vede come protagonista la bellezza del Sud Zelda e la vita di Amory Blaine. Il piglio ironico e brillante si sposa con il racconto di una generazione ed un’epoca portando a nudo le incertezze e i pensieri della società del tempo.

Tè alla vaniglia

La vaniglia è l’aroma per eccellenza, avvolgente ed ipnotico dal profumo inconfondibile. Indicato da accompagnare con pasticcini e dolcetti durante il tè delle cinque e con il romanzo Finché le stelle saranno in cielo di Kristin Harmel.

Hope, la protagonista, è la proprietaria di una pasticceria che ha ereditato dalla nonna, Rose, che ogni sera alza gli occhi al cielo, guarda le stelle, e pensa alle sue radici che lentamente stanno scomparendo con il tempo. Radici nascoste, che nessuno ormai tranne lei conosce, non può permettere che vadano perse per sempre e per questo affida alla nipote la missione di ritrovarle. Hope si ritrova con una lista di nomi e un biglietto per Parigi.

Tè ai frutti di bosco

Il tè incontra le proprietà benefiche dei frutti di bosco con quel caratteristico gusto un po’ acidulo da accompagnare con un buon cucchiaino di zucchero. Per questo ci vuole un romanzo che abbia le stesse note dolci e aspre come Lo strano viaggio i un oggetto smarrito di Salvatore Basile.

Michele non è mai uscito dalla sua piccola stazione di mare e colleziona gli oggetti smarriti dai passeggeri distratti. Elena è una ragazza folle e piena di energia che vuole portare il sole anche nelle case degli altri. Tutto inizia quando Michele ritrova il diario di quando era bambino incastrato tra i sedili, il diario che aveva sua madre, quando è andata via.

_Giuls_

8 risposte a "Cosa leggo con il tè?"

Add yours

  1. Ho fatto il gioco a ritroso: ho scelto il libro, e poi ho visto il tè da abbinarci.
    Tra il libri proposti scelgo “Tredici cose che non hanno senso” (mi sembra interessante) per cui preparerò tè nero in abbondanza.
    Senza zucchero.
    Ma ci metto sempre un goccio di latte.
    Very british.

    "Mi piace"

    1. Ti ringrazio per i consigli e verificherò certamente quello che mi hai detto riguardo al tè nero!
      Per quanto riguarda l’eleganza del tè verde, le opinioni sono soggettive e per questo una diversa dall’altra

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: